Welschtiroler emigrati – Welschtiroler Heimatferne

Welschtiroler nel mondo

Sono migliaia gli abitanti del Tirolo meridionale che sono emigrati nei vari continenti del mondo. I loro discendenti ancora oggi si sentono tirolesi. Ecco alcuni esempi:

Il 19 novembre 1878 a Sampacho in Brasile arrivarono cinquanta famiglie di coloni del Tirolo Meridionale. A Sampacho ancora oggi c’è una via che porta il nome “19 novembre (1878)” e ci sono due cinema, l’uno di fronte all’altro. Il “Cine Marconi” è il cinema degli “italiani”; il “Cine 19 novembre” è quello dei “tirolesi”, ovvero degli oriundi dal Tirolo Meridionale.

Durante le festività in onore alla Santa Immacolata Concezione, patrono della colonia tirolese di Santa Olimpia (San Paolo – Brasile), nel 2009 è stata inaugurato la Piazza Jacob Stenico, i cui genitori erano oriundi da Romagnano presso Trento. La ristrutturazione della Piazza Jacob Stenico fa parte di un ampio progetto che si sta sviluppando nei “paesi tirolesi” di Santana e di Santa Olimpia che sono il più grande nucleo rappresentativo della “cultura tirolese” dello stato di San Paolo. Altri progetti sono in corso come la decorazione in stile tirolese del salone delle feste di Santa Olimpia, la costruzione della piazza tirolese a Santana e l’istituzione della cooperativa Trentino-Tirolese.

A Nova Trento in Brasile, esiste una località che alcuni vecchi denominano ancora Ronzenari (da Roncegno), anche se oggi è chiamata più comunemente Tirol.

A Hazleton (a circa 200 chilometri da New York, in Pennsylvania) si trova la prima “chiesa tirolese” costruita in Nord America. Si tratta della “Our Lady of Mount Carmel Church” (Chiesa della Madonna del Carmelo), costruita nel 1906 dagli emigrati oriundi del Tirolo Meridionale (e in particolare su iniziativa di padre Ludovico Luchi, di Romallo, inviato in queste terre dall’allora vescovo di Trento). Oggi è anche un Centro sociale e un museo che ricorda, con oggetti, costumi e immagini, il Tirolo Meridionale.

A Myrtleford in Australia è attivo un gruppo folcloristico di oriundi dal Tirolo meridionale le cui esibizioni, in costume tradizionale tirolese, sono molto richieste e apprezzate in tutto il Victoria.

Gli oriundi del Tirolo meridionale sono organizzati in apposite associazioni con l’appellativo “Tyrolean”. Soltanto negli ultimi anni alcune di esse hanno aggiunto la denominazione “Trentino”. Ecco alcuni esempi:

L’organizzazione che comprende tutte le associazioni del Tirolo Meridionale negli Stati Uniti e nel Canada, fondata nel 1976:

International Tyrolean Trentino Organization of North America (ITTONA)

http://bobzam.com/ITTONA/

La corrispondente organizzazione giovanile:

N.A.Y.T.O., North American Youth Trentino-Tyrolean Organization

L’associazione degli oriundi del Tirolo italiano a New York, fondata nel 1929:

Solvay Tyrol Club

http://www.solvaytyrolclub.org

L’associazione degli oriundi del Tirolo meridionale in Pennsylvania:

Southeastern/South-Central Pennsylvania Trentino-Tyrolean Club

http://www.trentini-southeast-pa.org

Comunidade Trentino-Tirolesa  Santa Olimpia

http://www.santaolimpia.com.br/index.php?pagina=historia